Modalità a disposizione dei clienti per la presentazione di un reclamo

Nel caso in cui sorga una controversia tra il Cliente e CCN Servizi di Pagamento S.p.A. relativa ai servizi finanziari erogati il Cliente può presentare un reclamo a mezzo mail, lettera raccomandata a/r, fax o PEC (posta elettronica certificata), indirizzato all’attenzione:

Responsabile per la gestione dei Reclami
CCN Servizi di Pagamento S.p.A.
Via J.F.Kennedy, 5
42040 – Campegine (RE)
reclami@ccnservizidipagamento.it
ccnservizidipagamento@legalmail.it
Fax 0522-905399
Telefono 0522/905398 – 0522/905111

CCN Servizi di pagamento S.p.A. è tenuta a fornire risposta al reclamo entro 15 giorni lavorativi dal ricevimento ed ad indicare, in caso di accoglimento, i tempi previsti per l’adempimento.
Se il Cliente non è soddisfatto o non ha ricevuto risposta entro i termini previsti, fermo restando il suo diritto di adire successivamente l’Autorità Giudiziaria, può rivolgersi all’Arbitro Bancario Finanziario (ABF).
Per sapere come rivolgersi all’Arbitro Bancario Finanziario il Cliente può consultare il link sotto indicato, oppure il sito www.arbitrobancariofinanziario.it, chiedere presso le Filiali della Banca d’Italia, oppure chiedere all’Istituto contattandolo ai recapiti sopra indicati.

Arbitro bancario finanziario

RESOCONTO SULL’ATTIVITA’ DI GESTIONE DEI RECLAMI

Rendiconto reclami 2021